Come connettività, precisione e collaborazione migliorano l'assistenza cardiologica per i pazienti

HartKliniek, una catena di centri medici specialistici di diagnosi e cura nei Paesi Bassi, mira a trasformare la cardiologia in un modello più efficace: meno personale, più tempo per i pazienti e soluzioni connesse. Menno e Willem Baars, due dei tre fondatori della catena, ci hanno raccontato come è nata HartKliniek e come è diventata una parte inestimabile della rete sanitaria a beneficio del benessere dei pazienti, grazie alle soluzioni a ultrasuoni Mindray.

Carico di lavoro massimizzato per i cardiologi

La cardiologia tende a essere circondata da un labirinto di regolamenti, responsabilità e burocrazia.Tutto peggiora se pensiamo che di solito un cardiologo, in ospedale, si trova a distribuire il suo turno di otto ore su 50 pazienti In questi casi, a causa delle tempistiche eccessivamente strette, non è sempre possibile eseguire la diagnosi più accurata durante la prima visita e i cardiologi devono rivedere i pazienti più volte.

L'intero sistema di gestione dei pazienti, insieme alle tecnologie implementate, deve rendersi più efficiente nell’ambito delle strutture ospedaliere, degli ambulatori dei medici di base e delle cliniche,con lo scopo di offrire ai pazienti e al personale sanitario un'esperienza complessivamente migliore.

HartKliniek svolge un ruolo fondamentale in questa trasformazione. Nell'ultimo periodo, il dottor Menno Baars ha fatto svariate prove per rendere le cliniche più efficienti e intelligenti, sviluppando procedure sempre più semplici nelle sue strutture. In questo modo gli ospedali più grandi possono concentrarsi su pazienti con malattie gravi, mentre le strutture specialistiche vicine possono prendersi cura dei pazienti che necessitano di procedure secondarie, quali l'applicazione di stent, ablazione o bypass.

Connettività: flusso di lavoro semplificato

HartKliniek utilizza attualmente 20 sistemi Mindray nei propri centri. La colonna portante digitale su cui si basa questo sistema è un PACS DICOM che funge da piattaforma per le immagini diagnostiche generate. La possibilità di condividere i dati delle immagini tra i centri HartKliniek e le strutture ospedaliere esterne migliora la collaborazione e consente di risparmiare tempo e denaro, riducendo le ripetizioni non necessarie degli esami ecografici.

"Riteniamo che i pazienti traggano grande vantaggio dalle possibilità di imaging avanzato fornite dai sistemi ecografici Mindray.", afferma Baars. "La connettività offre un ambiente di lavoro più intelligente, che può essere utilizzato per migliorare il flusso di lavoro e consentire la sicurezza diagnostica".

Precisione: diagnosi sicure grazie a una visualizzazione affidabile

Applicazioni dedicate appositamente progettate per la cardiologia, come Echo Boost, che consente di visualizzare gli strati di tessuto del miocardio, permettono di eseguire più rapidamente diagnosi e misurazioni maggiormente accurate, garantendo tempistiche ottimizzate per le cliniche.

L’analisi quantitativa basata su tracking tissutale dell’ M9 migliora significativamente la precisione e l'efficacia del tracciamento stesso, oltre a costituire una soluzione semplice, rapida e non invasiva per la valutazione delle anomalie del movimento della parete del ventricolo sinistro.

Collaborazione: capacità di adattare le esigenze per un'implementazione semplice

Dopo un'attenta valutazione di svariate soluzioni a ultrasuoni di diverse marche, HartKliniek ha optato per Mindray M9. "La soluzione si è distinta non solo per una visualizzazione con risoluzione eccellente, ma anche per la sua capacità di configurarsi perfettamente alle esigenze dei cardiologi.Per esempio, i cardiologi possono fornire preziosi feedback all'azienda per per rendere i sistemi sempre più efficaci in ambito cardiologico.”

Inoltre, il pacchetto Stress Echo è supportato da un sistema di refertazione flessibile che può essere ottimizzato in base alle esigenze individuali dei cardiologi, sia per lo stress farmacologico sia per lo stress da sforzo.

"Capire il vero valore derivato dalla possibilità di utilizzare dispositivi ecografici in diversi scenari clinici ha consentito di risparmiare tempo e ridurre i costi", afferma Baars. "L’M9 può essere facilmente trasportato e riposto grazie al suo design portatile".

I vantaggi offerti dalle soluzioni ecografiche cardiovascolari connesse, avanzate e collaborative di Mindray sono evidenti. Tutti i centri sono in grado di operare in modo proficuo, poiché il flusso di lavoro dei cardiologi è più efficiente e il processo decisionale è più rapido. Questo approccio è ben accolto dai pazienti, come dimostrano i feedback positivi: i centri HartKliniek vantano i massimi punteggi in termini di soddisfazione dei pazienti in tutti i Paesi Bassi.

Informazioni sul dott. Menno Baars

Menno Baars è fondatore e CEO di HartKliniek, una catena di centri specialistici per la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiovascolari nei Paesi Bassi. Nato a Utrecht, il dott. Baars ha conseguito la laurea in medicina presso l'Università di Utrecht e la Harvard Medical School di Boston, negli Stati Uniti. Dopo aver lavorato come cardiologo generale negli ospedali per quasi 20 anni, ha fondato HartKliniek nel 2014. Oltre alla sua esperienza medica, il dott. Baars è un artista di fama internazionale. Alcuni suoi dipinti sono esposti in mostre d'arte in tutto il mondo.

x

Open WeChat and Scan the QR code .Get the Webpage and Share on Moments.